21 Agosto 2015

Marzia MIRABELLI

Marzia Mirabelli

 

 

 

 

.

 

[return to STAFF STUDIO MEDICO…]

CURRICULUM VITAE
.
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome         MIRABELLI MARZIA
Indirizzo    via Alessandria, 13/C, 15045, Sale (AL), Italia
Telefono    3313189517
E-mail       marzia.mirabelli@gmail.com
C.F.            MRBMRZ79C59A182U
P.IVA         02235840069
Iscrizione Albo Professionale Biologi Sez.A, n° 059572
Nazionalità Italiana
Data e luogo di nascita        19-03-1979, ALESSANDRIA (AL)
ESPERIENZA LAVORATIVA
Dal 1 febbraio 2009 a tutt’oggi
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Libera professionista
• Tipo di azienda o settore
Privato
• Tipo di impiego
Biologo nutrizionista specialista in scienza dell’alimentazione
• Principali mansioni e responsabilità
Valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici in condizioni fisiologiche e patologiche accertate, valutazione antropometrica e della composizione
corporea;
Riequilibrio nutrizionale nei soggetti a rischio cardiovascolare, nel diabete, nelle dislipidemie e nelle sindromi da carenza vitaminica e minerale; Attività di collaborazione e consulenza per palestre e centri fitness;
Consulenze nutrizionali, educazione alimentare.
Dal 1 marzo 2010 a tutt’oggi
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
S.E.- Make Up Scuola Professionale di Estetica, via Vochieri, Alessandria
• Tipo di azienda o settore
Scuola Professionale di Estetica nel settore della formazione professionale, accreditata dalla regione Piemonte e riconosciuta dalla provincia di Alessandria
• Tipo di impiego
Docenza delle materie igiene, alimentazione e dietologia
• Principali mansioni e responsabilità
Svolgimento di lezioni e verifiche di igiene, alimentazione e dietologia.
Dal 1 marzo 2009 a tutt’oggi
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Azienda Ospedaliero-Universitaria San Giovanni Battista di Torino (Molinette)
• Tipo di azienda o settore
S.C. Endocrinologia e Malattie del Metabolismo 1 U. (Dir. Prof. Ghigo)
• Tipo di impiego
Conferimento di una borsa di studio, a tempo parziale, con il contributo liberale della Compagnia di San Paolo
• Principali mansioni e responsabilità
“Valutazione della funzione riproduttiva ed ormonale gonadica nei pazienti affetti da neoplasia testicolare sottoposti a trattamenti oncologici”
Da settembre 2008 a tutt’oggi
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Ambulatorio di Dietologia presso Clinica San Luca, Eremo di Pecetto, Torino
• Tipo di azienda o settore
Clinica privata
• Tipo di impiego
Coordinamento della chirurgia bariatrica
• Principali mansioni e responsabilità
Organizzazione e coordinamento degli interventi di chirurgia bariatrica effettuati presso la clinica, aggiornamento e registrazione dei dati ad essa correlati.
Da Maggio 2007 agiugno 2008:
periodo di tirocinio necessario per la scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione, svolto presso ambulatorio di Dietologia.
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Ambulatorio di Dietologia presso Clinica San Luca, Eremo di Pecetto, Torino
• Tipo di azienda o settore
Clinica privata
• Tipo di impiego
Ricovero e trattamento di pazienti affetti da obesità grave
• Principali mansioni e responsabilità
Svolgimento di lezioni di educazione alimentare e iniziale approccio con il paziente obeso e trattamento della sua disfunzione con una dieta appropriata.
• Date:  2006-2007, 1° semestre, A.A. 2007-2008, 1° semestre, A.A. 2008-2009, 1° semestre, A.A. 2009-2010, 1° semestre.
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Università degli Studi di Torino, prof.ssa Amedeo Mariarosa, c/o Dipartimento di Anatomia,Farmacologia e Medicina Legale.
• Tipo di impiego
Attività di Complemento alla Didattica per la Disciplina Anatomia Umana, corso integrato di Struttura, Morfologia e Funzionamento del corpo umano I, Anno I, Semestre I nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche.
• Principali mansioni e responsabilità
Docenza
Da gennaio 2005 ad aprile 2007
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Laboratorio di Neuroanatomia dello sviluppo, prof.Vercelli Alessandro,
Dipartimento di Anatomia, Farmacologia e Medicina Legale dell’Università degli Studi di Torino, corso M.d’Azeglio, 52, 10126 Torino
• Tipo di azienda o settore
Università degli Studi di Torino
• Tipo di impiego
Maggio 2006-aprile 2007: conferimento di una borsa di studio di addestramento alla ricerca su Fondi PRIN 40% per ricerche su: “Neuroprotezione nell’ischemia cerebrale” .
Gennaio 2006-aprile 2006: contratto di collaborazione alla ricerca.
Gennaio 2005-dicembre 2005: conferimento di una borsa di studio di addestramento alla ricerca su Fondi FIRB per ricerche su:”Trapianti di
progenitori neurali nella corteccia cerebrale”.
• Principali mansioni e responsabilità
Applicazione di metodi di biologia cellulare quali coltivazione e trattamento di cellule in vitro, prelievo di cellule staminali da cavie, coltura e trapianti di cellule staminali, immunofluorescenza, immunoistochimica; metodi di biologia molecolare quali Western blot, PCR; analisi morfologica di preparati di animali.
Da settembre 2003 a dicembre 2004
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Laboratorio di Patologia Molecolare,prof. Isidoro Ciro Dipartimento di Scienze Mediche di Novara,via Solaroli 17, Novara
• Tipo di azienda o settore
Università degli Studi del Piemonte Orientale ‘Amedeo Avogadro’
• Tipo di impiego
Gennaio-dicembre 2004: conferimento di una borsa di studio di addestramento alla ricerca presso il Dipartimento di Scienze Mediche di
Novara.
Settembre-dicembre 2003: conferimento di una borsa di studio di addestramento alla ricerca presso il Dipartimento di Scienze Mediche di
Novara.
• Principali mansioni e responsabilità
Applicazione di metodi di biologia cellulare quali coltivazione e trattamento di cellule in vitro, immunofluorescenza, immunoistochimica, citofluorimetria, utilizzo del microscopio confocale; metodi di biologia molecolare quali Western blots, PCR, trasfezioni, mutagenesi, clonaggio, sequenziamento e metodi biochimici quali dosaggi enzimatici.
Da gennaio 2002 a luglio 2003
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Laboratorio di Patologia Molecolare,prof. Isidoro Ciro Dipartimento di Scienze Mediche di Novara,via Solaroli 17, Novara
• Tipo di azienda o settore
Università degli Studi del Piemonte Orientale ‘Amedeo Avogadro’
• Tipo di impiego
Svolgimento di progetto di tesi di laurea presso il Dipartimento di Scienze Mediche di Novara. Titolo della tesi : “Apoptosi di cellule di carcinoma ovarico responsive o non responsive ai farmaci antitumorali: ruolo della Catepsina D”.
• Principali mansioni e responsabilità
Applicazione di metodi di biologia cellulare quali coltivazione e trattamento di cellule in vitro, immunofluorescenza, immunoistochimica, citofluorimetria, utilizzo del microscopio confocale; metodi di biologia molecolare quali Western blots, PCR, trasfezioni, mutagenesi, clonaggio, sequenziamento e metodi biochimici quali dosaggi enzimatici.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Dal 25 ottobre 2010
• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
Università degli Studi di Pavia
• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Scuola di Specializzazione post-laurea in Scienza dell’Alimentazione
• Qualifica conseguita
Specialista in Scienza dell’Alimentazione, indirizzo nutrizione applicata
• Livello nella classificazione nazionale (se pertinente)
Votazione 48/50
Da  Maggio 2008
• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
Ordine Nazionale dei Biologi
• Qualifica conseguita
Iscrizione all’Albo Professionale dell’Ordine Nazionale dei Biologi, Sezione A, n° 059572
• Da Dicembre 2003 (2° sessione d’esame)
• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”
• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Superamento dell’Esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di Biologo
• Qualifica conseguita
Abilitazione all’esercizio della professione di Biologo
• Livello nella classificazione nazionale (se pertinente)
Votazione 150/150
• Dal 17 luglio 2003
• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”
• Qualifica conseguita
Laurea Magistrale in Scienze Biologiche (Vecchio Ordinamento), indirizzo Fisio-Patologico
• Livello nella classificazione nazionale (se pertinente)
Votazione 109/110
Dal 1993 al 1998
• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
Liceo Scientifico Statale “G.Galilei”, spalto Gamondio, Alessandria
• Qualifica conseguita
Diploma di Maturità Scientifica
• Livello nella classificazione
Votazione 45/60
CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.
MADRELINGUA ITALIANO
ALTRE LINGUE
INGLESE
• Capacità di lettura: Buono
• Capacità di scrittura: Buono
• Capacità di espressione orale: Buono
FRANCESE
• Capacità di lettura: Buono
• Capacità di scrittura: Discreto
• Capacità di espressione orale: Discreto
CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI
Buone capacità lavorative in equipe, sviluppate attraverso l’esperienza in laboratorio ed in ambulatorio. Buone capacità d’interazione, d’ascolto e di comunicazione; spiccate capacità di adattamento in molteplici ambienti,acquisite anche durante lo svolgimento di lavori presso esercizi commerciali, a direttocontatto con il pubblico.
CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE
Spiccate capacità di coordinazione di studenti e tesisti, e amministrazione di progetti, acquisite nell’ambito dell’esperienza svolta durante gli anni di frequenza in laboratorio, in qualità sia di tesista, sia di borsista.
CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE
Competenze teorico pratiche necessarie per l’elaborazione di diete personalizzate in pazienti sia sani che patologici, rilevazione di misure antropometriche, psicometria, impedenziometria.
In ambito biologico: valutazioni dei parametri seminali in accordo con le lineeguida WHO 2010, valutazione della cinetica nemaspermica computerizzata (C.A.S.A.), valutazione della frammentazione del DNA nucleare nemaspermico mediante S.C.S.A. (Sperm Chromatin Structure Assay), TUNEL Assay e test Annessina VFitc/Propidio Ioduro, valutazione dello stato ossidativo nemaspermico mediante il test NBT (Nitroblue Tetrazolium); coltivazione e trattamento di cellule in vitro, prelievo di cellule staminali neurali e mesenchimali da cavie, coltura e trapianti delle suddette cellule staminali, immunofluorescenza su tessuti e su monostrati cellulari, immunoistochimica, utilizzo del citofluorimetro e analisi dei dati, utilizzo del microscopio confocale, uso del criostato, perfusione, analisi al microscopio ottico, analisi morfologica di preparati di animali, processazione dei dati, Western blots, PCR, estrazione di Dna da gel,da batteri, clonaggi, trasfezioni, mutagenesi, sequenziamento e dosaggi enzimatici.
Buona conoscenza dei sistemi operativi O.S. Windows, Suite Office, WinMDI, Gene Runner,Neurolucida.
PATENTE O PATENTI
Patente B
PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE:
MOLINARI E., MIRABELLI M., RAIMONDO S., BRUSSINO A., BONGIOANNI F, GENNARELLI G., REVELLI A.
Sperm macrocephaly syndrome in a patient without AURKC mutations and with a history of recurrent miscarriage.
Reprod Biomed Online. 2012 Nov 20.
ABSTRACTS:
– MIRABELLI M., MOLINARI E., RUMBOLO F., BERTAGNA A., BARBERIS A.M., REVELLI A, MANIERI C. DNA fragmentation and
poliploidy in macrocephalic sperm heads: a case report. 10° Congresso Nazionale SIAMS, Lecce 15-17 novembre 2012.
– MIRABELLI M., RUMBOLO F., BERTAGNA A., DI BISCEGLIE C., BARBERIS A., MANIERI C. Modified S.C.S.A.: preliminary data.
10° Congresso Nazionale SIAMS, Lecce 15-17 novembre 2012.
– ROVERA G, LABATE M, GARITA F, GENOVESE P, CATTANEO C, FERRARI D, GENNARO E, GOTARDO C, BELLINO A,
MIRABELLI M, KORNMULLER A, BOZZARELLI R, D’ALESSANDRO C, CAPPELLETTI F, MAFFEIS P. “Il “programma
multidisciplinare tutto incluso in 7 passi”: i risultati di un follow-up di 5 anni in questo nuovo approccio terapeutico di lunga durata nel
trattamento della severa obesità.” Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare, 6° congresso nazionale,
Bologna, 16-19 novembre 2011.
– BIASONI V., MIRABELLI M., ZURZOLO L., BERTAGNA A., DI BISCEGLIE C., CASTELLANO E., MANIERI C., PATRIARCA A.
Serum amh as clinical marker of ovarian sensitivity to gonadotrophins in patients undergoing assisted reproductive technology.
XXXV National Congress Of The Italian Society Of Endocrinology. Montesilvano (Chieti-Pescara), May 18-21, 2011. Oral Comunication
(OC 053).
– RUMBOLO F., MIRABELLI M., DI BISCEGLIE A., GARIANO A., BARBERIS A.M., CASTELLANO E., BERTAGNA A.
Integrità cromatinica e funzione riproduttiva in pazienti oncologici.
I Congresso Federazione Italiana Delle Società Scientifiche Della Riproduzione. Riccione (Rn), 26-28 Maggio 2011. Abs N. PP016.
– CASTELLANO E., BIASONI V., MIRABELLI M., RUMBOLO F., DI BISCEGLIE C., BERTAGNA A., MANIERI C., PATRIARCA A.
Valutazione dell’amh sierico come marker di risposta ovarica in pazienti sottoposte a tecniche di procreazione medicalmente assistita.
I Congresso Federazione Italiana Delle Società Scientifiche Della Riproduzione. Riccione (Rn), 26-28 Maggio 2011. Comunicazione
Orale (OC 17).
– MIRABELLI M., DI BISCEGLIE C., BERTAGNA A., BARBERIS A.M., LANFRANCO F., TAGLIABUE M., BALDI M., CASTELLANO E.,
RUMBOLO F., MANIERI C.
Valutazione seminale e integrita’ cromatinica in pazienti affetti da tumori testicolari e disordini linfoproliferativi sottoposti a trattamenti
oncologici.
XXVI Congresso Medicina Della Riproduzione. Abano Terme (Pd), 25-26 Febbraio 2011. Comunicazione Orale.
– MIRABELLI M., DI BISCEGLIE C., BERTAGNA A., BARBERIS A. M., LANFRANCO F., TAGLIABUE M., BALDI M., RUMBOLO F.,
MANIERI C.
Reproductive function assessment in patients with testicular tumors and lymphoproliferative disorders in relation to oncological
treatment.
Ix Congresso Nazionale Della Società Italiana Di Andrologia E Medicina Della Sessualità. Modena, 4-6 Novembre 2010. J. Endocrinol.
Invest. (2010) 33 (Suppl Al N.8): Abs N. Pp65.
– MUZZI P, MIRABELLI M., COLOSIMO V., AMEDEO M., VERCELLI A.E.
Transplantation of embryonic neural progenitors into the mouse brain.
Soc. Neuroscience 2006 Washington D.C. Nov 12-16.
– MUZZI P., MIRABELLI M., AMEDEO M.R., VERCELLI A.
Heterochronic transplantation of neural progenitors in normal and pathological cerebral cortex.
SINS 2005
– MUZZI P, MIRABELLI M, VERCELLI A.
Transplantation and differentiation of embryonic neural progenitors into the mouse neonatal and adult brain.
Riunione Nazionale Dottorandi ABCD 2005 Lucca 16-18 May 2005
– N. TRINCHERI, G. NICOTRA, M. MIRABELLI, C. FOLLO, R. CASTINO AND C.ISIDORO
Resveratrol induces growth arrest and cell death in human colorectal cancer cells by modulating autophagocytosis.
46° Meeting Nazionale Italiano SIC, Pisa 24-27 Ottobre 2004, Palazzo dei Congressi
– ROBERTA CASTINO, MARZIA MIRABELLI, GIUSEPPINA NICOTRA, ANNA ASPESI, MARINA DÉMOZ AND CIRO ISIDORO
Il ruolo dei lisosomi nella immuno- e chemio-resistenza dei tumori
6° Congresso Nazionale CIB, Consorzio Interuniversitario Biotecnologie, Padova 4-6 Giugno 2003, abstract book p. 124
– CAMILO GIANINAZZI, ANNA ASPESI, ROBERTA CASTINO, MARZIA MIRABELLI, CARLO FOLLO, MARINA DÉMOZ AND CIRO
ISIDORO
L’iper-espressione di catepsina D esalta la risposta cellulare allo stress mediato da ceramide.
6° Congresso Nazionale CIB, Consorzio Interuniversitario Biotecnologie, Padova 4-6 Giugno 2003, abstract book p. 123
– ANNA ASPESI, ROBERTA CASTINO, CAMILO GIANINAZZI, MARZIA MIRABELLI, CARLO FOLLO, MARINA DÉMOZ, AND CIRO
ISIDORO
Modifying the cellular response to ceramide-mediated stress by gene manipulation of lysosomal cathepsin D expression.
2nd Meeting SPHINGOLIPID CLUB, Sale Marasino (BS) 3-4 Giugno 2003, abstract book p. 12
– ROBERTA CASTINO, ALESSANDRA SALINI, MARINA DÉMOZ, CAMILO GIANINAZZI, MARZIA MIRABELLI, NICOL TRINCHERI,
CARLO FOLLO, GIANCARLO CASTELLANO, ANNA ASPESI AND CIRO ISIDORO.
Lysosomal cathepsin D as potential targets for chemotherapy.
International Workshop on “Cellular Transport Strategies for Targeting of Epitopes, Drugs and Reporter Molecules”, Budapest 6-9
Marzo 2003 (Lecture), Abstract Book p.6-7
– R. CASTINO, M. DÉMOZ C. GIANINAZZI, M. MIRABELLI, N. TRINCHERI, C. FOLLO, C. ISIDORO (2002)
The endosomal pathway of TNFalfa apoptotic signalling
Joint Meeting of “The International Society for Interferon and Cytokine Research”, Torino 6-10 October 2002, J. Interf & Cytok Res, vol
22, suppl 1 (2002) S155 (poster 12-1)
– C. ISIDORO, R. CASTINO, A. SALINI, M. DÉMOZ, C. GIANINAZZI, M. MIRABELLI, N. TRINCHERI, C. FOLLO (2002)
Prosurvival and proapoptotic signaling by lysosomal proteolysis in cancer cells: p53 as a determinant factor?
1st Cell Death and Differentiation Conference & 4th International SASS Foundation Conference “Apoptosis in Cancer and Infection”
Capri (I) 6-9 October 2002, (lecture) Abstract book p. 26
Facebook