9 Marzo 2016

Disforia di genere

La disforia di genere è un disturbo in cui una persona ha una forte e persistente identificazione nel sesso opposto a quello biologico

Attualmente non si è giunti ad una piena comprensione dello sviluppo dell’identità di genere nell’individuo. Sono stati suggeriti diversi fattori, biologici e sociali, che potrebbero avere un ruolo nella sua formazione. I fattori biologici che possono influenzare l’identità di genere includono i livelli ormonali sia in fase prenatale che successivamente, e la loro regolazione da un punto di vista genetico. I fattori sociali che possono influenzare l’identità di genere includono le informazioni relative al genere portate da famiglia, mass media e le altre istituzioni. Non si è definita con precisione l’età entro la quale l’identità di genere sia definitivamente formata e risulta molto variabile anche l’età in cui potrebbero sorgere eventuali disagi legati all’identità di genere.

per saperne di più….

Facebook