2 Marzo 2017

Fertility Day – (22 set 2016)

 

Fertility day

“FERTILITY DAY”:
una preziosa occasione di informazione e prevenzione.

Il Ministero della Salute ha inteso dedicare la giornata di giovedì 22 settembre 2016 ad una riflessione quanto mai opportuna sulla fertilità umana. Sono almeno un quinto le coppie nel mondo, il 15% nei Paesi industrializzati, che presentano difficoltà a concepire spontaneamente e sono in netto aumento quelle che ricorrono a tecniche di fecondazione assistita. Sono svariate le condizioni che possono determinare l’infertilità di coppia che si suddividono equamente tra i due sessi. E’ importante cercare di prevenire tutte le situazioni potenzialmente lesive della fertilità. Purtroppo non esiste ancora una cultura del rispetto di se’ anche in prospettiva di mantenere una buona potenzialità riproduttiva e spesso abitudini voluttuarie che si consolidano già in giovane età possono essere all’origine di difficoltà per la futura riproduzione. A queste si sommano affezioni patologiche che di per se stesse o a causa dei trattamenti farmacologici che richiedono, possono ridurre il potenziale riproduttivo in entrambi i sessi. Per ultimo è da segnalare la sottovalutazione dell’età anagrafica che, sul piano biologico, resta il più importante fattore determinante della riduzione fisiologica della potenzialità riproduttiva soprattutto nel sesso femminile: cercare figli a 40 anni o oltre può essere molto difficoltoso e talvolta impossibile!!
Le più importanti Società scientifiche del settore riproduttivo: la Società Italiana di Endocrinologia (SIE), la Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità (SIAMS) e la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) hanno aderito all’iniziativa dando la possibilità, attraverso i propri iscritti attivi in tutta Italia, ai giovani tra i 18 ed i 25 anni di avere una consultazione gratuita in tutto il mese di ottobre per avere chiarimenti, esprimere dubbi, avere consigli su come mantenere / recuperare una buona salute sessuale e riproduttiva.
A TORINO il “MANIERI STUDIO MEDICO” in C° Giovanni Agnelli 6 partecipa, attraverso i propri specialisti, all’iniziativa. E’ possibile, per i giovani di entrambi i sessi tra i 18 ed i 25 anni, prenotare una consultazione gratuita (anche solo telefonica) nel mese di ottobre chiamando i numeri: 0113291026 oppure 3283535331

pdf_download

Facebook