28 Marzo 2017

N E W S

PROGETTO ETA’ DELL’ORO
 

PROGETTO ETA’ dell’ORO: un’opportunità nel tempo che passa per l’individuo e per la coppia

Questo progetto è nato dalla collaborazione tra psicologi, medici, nutrizionisti e professionisti del benessere per aiutare le persone ad affrontare gli anni che passano con ottimismo, progettazione e, soprattutto, in salute. Una particolare attenzione è rivolta alle coppie che, col passare degli anni, si trovano ad affrontare nuove sfide sia sul piano psicologico che biologico.

Le cinque specialiste autrici del progetto sono:

Raffaela Bozzarelli (psicologa)
E se ribaltassimo la prospettiva?
Immagini ed interpretazioni psicologiche dell’aging”

Laura Motrassino (psicologa)
L’anima nel corpo: prendersi cura di sé in età matura”

Chiara Manieri (endocrinologa ed androloga)
“La fisiologia ormonale e le basi della sessualità umana in età matura: gestire i cambiamenti”

Elisa GennaroMarzia Mirabelli (dietiste)
Rinnoviamo lo stile: segreti della alimentazione in età matura”

Cosa propongono:

  • Consulenze psicologiche individuali e di coppia. Psicoterapia. Musico-danza-terapia
  • Visite specialistiche, trattamenti ormonali e metabolici personalizzati
  • Consulenze nutrizionali ed impostazioni diete personalizzate per specifiche condizioni fisiologiche o patologiche
  • Trattamenti naturali per il rilassamento corporeo. Linfodrenaggio
  • Incontri informativi periodici sui temi legati all’aging ed allo stile di vita per mantenersi in buona salute.

Prossimamente…. il calendario degli incontri informativi.


L’età dell’ oro: spunti di riflessione per signore over 50

Intorno ai 50 anni si pone quell’evento fisiologico, cioè normale, che è la così detta MENOPAUSA. Ad essa corrisponde l’esaurimento dell’attività dell’ovaio con conseguente mancanza di quell’ormone importantissimo per la salute femminile che è l’ESTRADIOLO. Le conseguenze di tale perdita possono essere immediate, molto fastidiose ma non gravi sul piano della salute (vampate di calore, disturbi del sonno e dell’umore, aumento del peso) e a distanza. Queste conseguenze a distanza sono, normalmente, meno considerate anche se possono essere molto più serie sul piano della salute e consistono in perdita di calcio dall’osso fino a situazioni di seria osteoporosi con fratture, ipertensione arteriosa e malattie cardiovascolari, disturbi neurologici ecc. Per tali condizioni ed in considerazione del progressivo allungamento della vita femminile (attesa attuale nella nostra parte di mondo pari a quasi 85 anni!), è consigliabile prendere in seria considerazione la possibilità di effettuare un trattamento sostitutivo della carenza ormonale con estradiolo naturale, lo stesso ormone prodotto dalle ovaie umane. Nelle ultime decine di anni le conoscenze mediche si sono molto perfezionate ed una sintesi aggiornatissima delle indicazioni e delle attenzioni in relazione al trattamento ormonale sostitutivo è stata riportata in un documento redatto dalla Società Nord Americana della Menopausa con la collaborazione di tutte le Società Scientifiche più importanti a livello mondiale in ambito ginecologico ed endocrinologico (agosto 2017). La conclusione sintetica di questo importante documento è che il trattamento ormonale iniziato in periodo più precoce possibile, nella donna sana è complessivamente sicuro, risolve totalmente la sintomatologia tipica della menopausa (vampate e disturbi genito-urinari), permette di risparmiare massa ossea e rappresenta il trattamento più efficace contro le fratture osteoporotiche; si stanno, altresì, delineando sempre più chiaramente gli ulteriori e molteplici effetti protettivi a carico degli altri organi e apparati tipo il sistema cardio-vascolare e pare che si riduca persino la mortalità nelle donne che fanno uso di trattamento ormonale sostitutivo!
E’ pertanto auspicabile che le donne, ben informate, non siano più succubi di paure oscure circa gli effetti negativi degli “ormoni che fanno venire il cancro” ma possano collaborare serenamente con professionisti preparati nel campo dei trattamenti ormonali per impostare ed effettuare un trattamento personalizzato con estradiolo non appena accertato lo stato di menopausa.

Prof  Chiara Manieri


METODICHE ANTI-AGING

Presso questo studio le professioniste del “ben-essere” propongono tecniche di medicina rigenerativa ed estetica unitamente a trattamenti naturali per il rilassamento psico-fisico particolarmente indicati per persone di entrambi i sessi “over 50”.


 Medicina rigenerativa: perchè?  (Vedi articolo)

 
Facebook