Diete & co

(Articolo redatto e pubblicato da Michela Tomelini – 17 ott 2019) – 

Oggi è sempre più difficile, talvolta anche per gli esperti nel settore, orientarsi tra le varie scelte e indicazioni alimentari e nutrizionali. Accanto a studi che dimostrano i benefici della Dieta Mediterranea, riconosciuta come Patrimonio Universale dell’Umanità, vengono sempre più spesso pubblicati e pubblicizzati studi che riguardano l’impiego di diete iperproteiche, “paleo” diete, diete chetogeniche, del digiuno, del digiuno intermittente, della frutta secca, degli integratori, ecc…ecc… Basta avere un po’ di tempo libero per sfogliare le comuni riviste femminili per perdersi nella confusione di ciò che è indicato come scientificamente provato e ciò che invece è solo frutto delle mode del momento.

Certamente prima di iniziare una dieta è necessario affidarsi ai consigli e alle indicazioni di personale esperto, in grado di effettuare una valutazione individuale ed eventualmente avviare un percorso ad hoc. Inoltre è bene sempre accertarsi della professionalità e delle competenze del personale che si dichiara esperto in nutrizione.

Per fare ordine e chiarirsi le idee in merito, potrebbe essere utile dare un’occhiata alle “Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana” elaborate nel 2003 da un gruppo di esperti italiani, costituito presso l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN). Pur essendo un po’ datate, forniscono ancora oggi dei suggerimenti semplici, utili e applicabili a tutti. Di seguito, alcuni dei temi principali:

  • Controlla il peso e mantieniti sempre attivo
  • Più cereali, legumi, ortaggi e frutta
  • Grassi: scegli la qualità e limita la quantità
  • Zuccheri, dolci bevande zuccherate: nei giusti limiti
  • Bevi ogni giorno acqua in abbondanza
  • Il sale? Meglio poco
  • Bevande alcoliche: se sì, solo in quantità controllata

 

Attenzione quindi alle nostre abitudini alimentari e a dare troppo ascolto a chi vuole venderci soluzioni miracolose per risolvere in maniera immediata e definitiva i problemi di peso. Normalmente, per ottenere un reale e duraturo beneficio, è opportuno intraprendere uno stile di vita sano e talvolta modificare delle scorrette abitudini anche a costo di un po’ di fatica. Meglio se sotto la guida di un esperto.

Ricordiamo che, come diceva due secoli fa il filosofo Feuerbach “Noi siamo quello che mangiamo”.

 

Facebook